giovedì 8 novembre 2012

Cracking Art

Cracking Art Group è composto da 6 artisti che con le loro installazioni, rigorosamente in plastica colorata ma soprattutto riciclata, di animali giganti invadono i luoghi più vari dalle chiese alle piazze, dalle case alle autostrade. Il termine "Cracking Art" deriva dal verbo inglese to crack = schioccare, scricchiolare, spaccarsi, incrinarsi, crollare, ma cracking è anche  il processo che serve a trasformare il petrolio in nafta, base per i prodotti di sintesi come la plastica. Per gli artisti appartenenti a questa corrente, nata nel 1993, "Cracking è quel processo che trasforma il naturale in artificiale, l'organico in sintetico. Un procedimento drammatico, se non è controllato, una scissione che ci mette tutti di fronte a realtà nuove". Questa contrapposizione appunto si riflette nella scelta dei materiali (la plastica riciclata) e quindi anche nell'impegno sociale e ambientale del movimento. 
Anche Roma, due anni fa, ha ospitato all'EUR delle gigantesche lumache fucsia di questo gruppo, un'istallazione davvero divertente e che ha dato un colpo di colore ad un quartiere dove il bianco la fa da padrone!

















7 commenti:

  1. Beautiful photos and amazing art!

    RispondiElimina
  2. Ci sono stati anche da me a OrioCenter qualche anno fa!!

    RispondiElimina
  3. great pics!

    http://thehandbagconcept.com/

    RispondiElimina
  4. A very interesting form of art, I really like the idea of the unexpected bold colored animals appearing out of nowhere on the streets!

    RispondiElimina
  5. so many fun colors love your post! thank you so much for your comment love!
    http://everythingsalwayssunny.com

    kristin
    xxx

    RispondiElimina
  6. Love the color mix :)

    xoxo

    New post exclusive interview with Alicia Keys on

    http://www.thegaragestarlets.com/

    RispondiElimina
  7. this is art. i love it <3. it's so unique and modern. just AWESOME.
    http://coeursdefoxes.blogspot.com/

    RispondiElimina